Prendersi cura dei vostri gioielli

Prendersi cura dei vostri gioielli

I gioielli, anche se sono composti da leghe molto dure e caratterizzate dalla resistenza, non sono al 100%  indistruttibili e invariabili, e nessun gioiello non durerà 50 o più anni senza gli opportuni accorgimenti. in condizioni ottimali.

Anche se ci impegniamo a consegnarvi sempre gioielli che possano durare più a lungo possibile, non possiamo assicurare che la sua solidità resti immutata nel tempo, senza i dovuti accorgimenti.

Per questo vi raccomandiamo di seguire alcuni piccoli accorgimenti in modo da poter godere della bellezza dei Vostri gioielli più a lungo possibile:

  • Conservate i gioielli in portagioielli o in un sacchetto di seta o di velluto, preferibilmente ogni gioiello va separato.
  • I gioielli non devono essere esposti al contatto con prodotti chimici.
  • Il profumo può anche danneggiare i gioielli, e non va mai spruzzato direttamente sul gioiello.
  • La maggior parte dei gioielli potrebbe essere danneggiata anche dall’acqua clorata, termale ed acqua di mare, che può danneggiare il singolo metallo o pietre che sono montate sui gioielli. ( acqua clorata ed acqua di mare non danneggia solo l’oro e gioielli in titanio)
  • I gioielli vanno puliti solo in soluzioni e con panni, specialmente adatti per questo scopo. C’è una vasta scelta di panni speciali, soluzioni e creme appositamente prodotti per la pulizia di gioielli.
  • Periodicamente, ogni anno o due, portate il gioiello dal Vostro gioielliere di fiducia, non solo per essere pulito, lucidato o rodiato, ma soprattutto per verificare l’integrità delle componenti soggette a rottura o danneggiamento (griffe, chiusure, etc).